Ti trovi in:

Home » Il territorio della Paganella » Luoghi » Malga Tovre

Malga Tovre

di Giovedì, 12 Settembre 2013 - Ultima modifica: Mercoledì, 12 Marzo 2014
Malga Tovre

Il panorama sul gruppo del Brenta – come il Croz dell'Altissimo, la cima Lasteri e il Piz Galin – sovrasta il Palon di Tovre da cui malga Tovre prende il nome.
L'edificio principale con casera è una gradevole costruzione, curata nei dettagli dalla famiglia Moraschini di Fai della Paganella, e fornita di un bel portico dove trovano posto alcuni tavoli per la degustazione dei prodotti in vendita durante la stagione dell’alpeggio. Nell’estate è possibile acquistare formaggio nostrano di diversa stagionatura, salumi e insaccati, burro di malga e yogurt.
L’ambiente pulito e la cortesia di Monica e Damiano fanno di Malga Tovre una vivace meta da non perdere.

Come Arrivare
Malga Tovre si raggiunge facilmente in due modi: con gli impianti di risalita da Molveno alla località Pradel e da lì al rifugio La Montanara posto a 1.525 metri. Per arrivare alla malga basta scendere, senza difficoltà, la larga traccia della vecchia pista da sci non più in uso. Altrimenti, arrivati a Pradel, prendere il sentiero che sale sinuosamente nel bosco con buona pendenza, dapprima costeggiando la seggiovia, proseguendo poi con stretti tornanti, per uscire dal bosco e concludere sui pascoli della malga. 
Salendo da Andalo, si prende una sterrata che parte dai pressi della Cooperativa con indicazioni per il Pradel. Lasciando l'auto al parcheggio in località Valbiole, in circa 45 minuti di passeggiata si raggiunge la meta senza difficoltà, costeggiando il bar ristorante Pineta e passando per il Forest Park.

Ulteriori informazioni: tel +39.0461.583042, mob +39.347.2609124, VisitTrentino

Guarda la puntata di Bianco di Malga girata a malga Tovre nell’estate 2012. 
Interviste a: Ruggero Franchi, sindaco di Molveno, Monica Pozza e Damiano Moraschini, gestori della malga con Barbara e i giovani pastori Kevin e Claudio, Clara Campestrini, assessore del comune di Molveno, Tullio Bottamedi, presidente APT Dolomiti Paganella, e Donata Sartori, presidente Comunità della Paganella.

Tipologia di luogo
Collocazione geografica
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?