Difensore Civico

di Martedì, 31 Dicembre 2013 - Ultima modifica: Mercoledì, 04 Gennaio 2017
Immagine decorativa

Il Difensore civico è un organo di garanzia e tutela di diritti e interessi del cittadino nei confronti della Pubblica amministrazione. Interviene, d’ufficio o su richiesta, nei casi di cattiva amministrazione, per favorire il rispetto dei principi di legalità, trasparenza e imparzialità. La sua consulenza e il suo intervento sono gratuiti.

Sede
Palazzo della Regione
Indirizzo
via Gazzoletti, 2 - Trento
CAP
38122
Telefono segreteria
0461 213201 - numero verde 800 851026
Fax
0461 213206
Orario per il pubblico

Orario di apertura al pubblico nella sede di Trento: dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.30, il venerdì dalle 9.00 alle 12.00

Orario di ricevimento: su appuntamento nell'orario di apertura al pubblico, nella sede di Trento o presso uno dei recapiti periferici organizzati nelle Comunità di valle come da calendario online o sulla Scheda qui sotto allegata.

Strutture interne
Riferimenti utili

Il Difensore civico in carica è Daniela Longo.

Competenze

Il Difensore Civico è un istituto di garanzia che tutela i tuoi diritti ed interessi nei confronti delle Pubbliche amministrazioni e degli enti erogatori di pubblici servizi in genere.

Può quindi:

  • chiedere informazioni, chiarimenti o documenti;
  • intervenire in casi di disfunzioni, ritardi o cattiva amministrazione in generale, anche per suggerire soluzioni o formulare proposte;
  • convocare i funzionari responsabili del procedimento o della struttura operativa per un esame congiunto della questione controversa.

Può altresì:

  • intervenire a tutela del diritto di accesso ai documenti amministrativi, in caso di diniego espresso o tacito da parte dell’Amministrazione interessata;
  • costituirsi parte civile nei procedimenti penali per determinati reati nei quali sia parte offesa una persona affetta da handicap.
Posizione GPS

Posizionamento nell'organigramma

Area di riferimento